Stagnino

8032785795_d995760a4e_b.jpg

E’ arrivato "u stagnataru"! Risuonava inconfondibile e familiare per le contrade e per le vie dei nostri paesi. Le donne si precipitavano subito alla porta di casa e consegnavano nelle robuste mani di questo noto professionista pentole, caldaie e altri utensili in rame.

Lo “Stagnino” è il termine volgare della parola “Stagnaio”, vale a dire colui che lavora lo stagno e altri oggetti di latta. La rivoluzione industriale e la conseguente nascita della mass production, cioè la catena di montaggio, hanno offuscato questo mestiere fino alla sua totale scomparsa.

Eppure, fino a non molto tempo fa, lo stagnino era conosciuto in tutto il paese per la sua preziosa funzione. E oggi?

Si può affermare che questa professione sia completamente scomparsa.

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Pubblicità

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire