Messinaierieoggi.it Gallerie Fotografiche
RSS

00.jpg

 

Navigando intorno all'Arcipelago delle Eolie

Le Isole Eolie, sono un arcipelago dell'Italia appartenente all'arco Eoliano, in Sicilia. Amministrativamente compreso nella città metropolitana di Messina, l'arcipelago è una destinazione turistica sempre più popolare: le isole, infatti, attraggono fino a 600.000 visitatori annuali.

L'arcipelago, di origine vulcanica, è situato nel Mar Tirreno, a nord della costa siciliana. Comprende due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano, oltre a vari fenomeni di vulcanismo secondario.

Le Isole Eolie formano un arcipelago, costituito da sette isole vere e proprie, alle quali si aggiungono isolotti e scogli affioranti dal mare. Le sette isole sono disposte a forma di Y coricata, con l'asta che punta verso Ovest; sono ubicate al largo della Sicilia settentrionale, di fronte alla costa tirrenica messinese. Sono perciò visibili da gran parte della costiera tirrenica della Sicilia e della parte meridionale di quella calabrese, quando la visibilità è ottima e non è presente foschia.

Le sette isole sono:

Lipari (37,6 km² - circa 10.700 abitanti).
Salina (26,8 km² - circa 2.300 abitanti), con lo Scoglio Faraglione.
Vulcano, all'estremità Sud dell'arcipelago (21 km² - circa 300 abitanti).
Stromboli, con l'isolotto di Strombolicchio, all'estremità nord-est dell'arcipelago (12,6 km² - circa 400 abitanti).
Filicudi (9,7 km² - circa 250 abitanti).
Alicudi, all'estremità ovest dell'arcipelago (5,2 km² - circa 100 abitanti).
Panarea (3,4 km² - circa 240 abitanti), con gli isolotti di Basiluzzo, Dattilo e Lisca Bianca.

Le culture dell'arcipelago eoliano sono attestate e illustrate nel Museo Archeologico Regionale di Lipari, nel quale si susseguono materiali dall'età preistorica (sin dal 5000 a.C.) alla grecoromana (dal VI sec. a-C. al VI d.C.) e medievale (età bizantina e normanno-sveva) illustrate da una ricchissima produzione di testi specialistici e didattici e nelle sue sedi distaccate di Filicudi e Panarea.
Il Museo creato dal Luigi Bernabò Brea e Madeleine Cavalier è formato da tre grandi edifici dedicati alla Preistoria, alla città greco-romana alle Iscrizioni e alla documentazione degli aspetti vulcanologici dell'Arcipelago.

Indietro
 
 
Powered by Phoca Gallery

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Pubblicità

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire