(24/02/17) Storia del Carnevale

  Il Carnevale 2016 Come sempre, per poter dare inizio...
Leggi tutto...

(23/02/17) La Cultura: Cenerentola degli Assessorati

di Enzo Caruso A che serve un Assessore alla Cultura c...
Leggi tutto...

(21/02/17) 35° anniversario Associazione Messinese di Montreal

L’Associazione Messinese di Montreal, fondata nel 1981,...
Leggi tutto...

(19/02/17) Guernica a Santo Stefano di Briga

di Paolo Ullo L’itinerario è prestigioso e quando un...
Leggi tutto...
Le marionette della Compagnia Marionettistica dell'Ippogrifo
AddThis Social Bookmark Button

Compagnia Marionettistica dell’Ippogrifo
diretta da Enzo Caruso e Fortunato Manti

 

 

 

 

La Storia e l'Opera dei Pupi in "Agramante assedia Parigi"

La satira cittadina delle Marionette.


W il nuovo Sindaco Renato Accorinti W.

Puntata n°200 di liberi e forti.

A Carnevale ogni scherzo vale...

Anno nuovo con ...Monti, Commissari e assessore lavoratore in movimento...

E' arrivato "Natale" tra luminarie e alberi riciclati.

'Nnavi pi tutti.

Ricominciamo da quando ci siamo lasciati 

Tutti al mare e arrivederci a...

Presentatori-Showman a confronto.

Carabinieri.

Banchine per non vedenti e ipovedenti con sistema Loges...soldi spesi male.

Sgonfiate le ruote... alla poltrona di Principato.

La "Piazzetta dell'Amore".

Giro d'Italia, ufficio di ...Gabinetto del Sindaco etc.etc........

Sicurezza e Protezione...Civile a Messina.

Commenti e chiacchere "pasquali".

Polizia Municipale solerte e ruspe...comunali.

150° dell'Unità d'Italia.

Fratelli d' I talia.

Carnevale Messinese.

Piove! Alluvione a Camaro,Mili S.Pietro e Galati S.Anna.

Piazzette "matematiche" e banchine per non vedenti.

I commenti del giorno dopo sulla Notte della Cultura.

Stasera parliamo della Notte della Cultura.

Siluri di Carnevale.

Le promesse degli amministratori.

E per non cambiare...Pupi in politica.

Anno Nuovo...con i Superpoteri del Sindaco Buzzanca.

E' finito l'anno...Buona fine e Buon Principio!!!

BUON NATALE A TUTTI !

E' arrivato Natale,.

Ricominciamo a parlare di Natale....

Cassonetti intelligenti.

Isola pedonale e Polizia Municipale.

Protezione civile e simulazioni...

Acqua alta a Messina.

Acqua alta a Messina.

Tutti a dieta.

Cultura e politica.

Oggi dopo il martirio estivo delle repliche, ricominciamo 

Pupari chi pupi.

 

La Compagnia Marionettistica dell’Ippogrifo, nasce dall’esperienza maturata durante un percorso culturale effettuato dall’Associazione Aurora che nel 2006  fonda la Piccola Compagnia dell’Ippogrifo con l’intento di riproporre il Teatro popolare dell’Opera dei Pupi, in una veste che attinge alla tradizione, ma progredisce e si evolve nella tecnica rappresentativa.

La Compagnia, diretta da Enzo Caruso e Fortunato Manti, si avvale della guida e del Maestro Francesco Cortese (detto Gigi) appartenente all’antica famiglia messinese di manianti di cui il padre Ettore ne fu la massima espressione.

Oltre alle storie cavalleresche dei Paladini di Francia, sono stati recentemente messi in scena le storie di quattro nuovi personaggi:

Lillo Scagghiozza, Minico Funciazza, Don Ciccio u Prufissuri e il  Signo’ Pippo.

Quattro marionette che con la loro satira, quasi ricalcando i personaggi della “Centona” di Martoglio, provano a raccontare i fatti quotidiani attingendo alla saggezza, all’ingenuità e alla “scienza” tipicamente popolare. La loro satira, sana e mai di cattivo gusto, esprime ad alta voce, un po’ come Pasquino e Pulcinella, ciò che la gente comune pensa, ma difficilmente avrà mai il coraggio di dire.

Con l’inserimento di questi nuovi personaggi, la Piccola Compagnia, modifica il suo nome in Compagnia Marionettistica dell’Ippogrifo.

Le storie di Lillo, Minico, Don Ciccio e del signo’ Pippo, presentate su “Liberi e Forti” sono animate da Enzo Caruso, Fortunato Manti, Pippo Oliveri e Gigi Cortese.

I costumi sono di Maria Longo e Aurora Caruso. Le scene di Claudio Francato.

 


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.