(24/05/18) Il ritorno della "Maniedda"

OMAGGIO ALLA STORIA DI SANTO STEFANO DI BRIGA Il “Rit...
Leggi tutto...

(24/05/18) L’acqua è di tutti e guai a chi la tocca.

di Paolo Ullo Senza dover andare lontano, basta spulcia...
Leggi tutto...

(24/05/18) Centenario dell'Acquedotto Civico di Messina

a cura di Paolo Ullo Le opere acquedottistiche, realizzate...
Leggi tutto...

(16/05/18) 'A banniata

banniata ‘A banniata o ‘A vanniata – La strillata ca...
Leggi tutto...
Quell’angolo soleggiato
AddThis Social Bookmark Button
  • Angolo del mio giardino dal sol baciato
    in un primaverile mezzogiorno
    dopo tanti anni non ti ho dimenticato:
    lucevano dei fiori tutt’intorno.
  • La vita come incanto brulicava:
    formiche sempre tutte affaccendate,
    un gatto bianco e nero si acquattava
    puntando le farfalle spensierate.
  • Cosa c’è a posto di quella visione:
    il suono di campane registrate
    e il borbottio di una televisione.
  • Il tempo ormai tutto ha cancellato.
    Le cose antiche ormai sono passate
    penso che il mondo in peggio sia cambiato.

          Italo Rappazzo


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.