Santa Maria La Nuova

Dalla Piazza S. Vincenzo, salendo per Via Quod Quaeris e all’interno del quartiere S. Leo che conserva edifici dell’800 con la caratteristica tipologia della “casa e putìa”, si giunge alla chiesa di Santa Maria La Nuova.

Inaugurata il 18 agosto 1933, venne edificata su progetto dell’ing. G. Viola.

Si presenta a pianta centrica e la sua facciata si ispira allo stile classico–rinascimentale delle chiese romane.

All’ interno custodisce, oltre ad una miracolosa immagine marmorea a bassorilievo della Pietà, un "Crocifisso" del ‘700, un quadro della "Madonna Nuova" opera del pittore Egitto (1910) ed un artistico altare maggiore intarsiato in stile barocco (sec. XVIII).

Il portico insiste su sei colonne, tre per lato, e la chiesa ha una grande cupola sovrastata da un lanternino finestrato circolare, su cui poggia una grande croce.     

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire