(24/05/18) Il ritorno della "Maniedda"

OMAGGIO ALLA STORIA DI SANTO STEFANO DI BRIGA Il “Rit...
Leggi tutto...

(24/05/18) L’acqua è di tutti e guai a chi la tocca.

di Paolo Ullo Senza dover andare lontano, basta spulcia...
Leggi tutto...

(24/05/18) Centenario dell'Acquedotto Civico di Messina

a cura di Paolo Ullo Le opere acquedottistiche, realizzate...
Leggi tutto...

(16/05/18) 'A banniata

banniata ‘A banniata o ‘A vanniata – La strillata ca...
Leggi tutto...
Villa Dante
AddThis Social Bookmark Button

Sorge su un'area a sud della città che, prima del terremoto del 1908, era in parte occupata dal piccolo agglomerato di case costituenti il rione "Miracoli", e, in parte, intensamente coltivata ad ortive, agrumeti e alberi da frutto. Nell'immediato, secondo dopoguerra, tutta l'area fu sistemata a villa e attraversata dal Viale S. Martino.

Alla fine degli anni Settanta venne radicalmente trasformata per assumere la configurazione attuale e l'antica chiesetta dei Miracoli, demolita, fu ricostruita con linee moderne poco distante.

Al suo interno si trovano campi da tennis, di bocce, pista da pattinaggio, una piscina e un'arena all'aperto. Attualmente la Villa è in fase di totale ristrutturazione.

Guarda le foto...


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.