(09/06/17) Comunicati Ufficio Stampa del Comune di Messina

  UFFICIO STAMPA COM...
Leggi tutto...

(03/06/17) Santa Maria della "Lettera"

Correva la primavera dell'anno del Signore 42; essendo Me...
Leggi tutto...

(31/05/17) Messina Archeologica.

Benvenuto nella sezione Messina Archeologica, a cura di ...
Leggi tutto...

(29/05/17) Una nuova interpretazione della sicilianità di alcuni luoghi dell'Odissea

    di Italo Rappazzo Premessa: il quadro storico...
Leggi tutto...
Messina città d'arte
AddThis Social Bookmark Button

Città di santi, poeti, scienziati, artisti e giuristi.

Di appellativi Messina ne ha avuti tanti. Quello che più conta, a detta d'autorevoli visitatori che nei tempi si sono succeduti, è l'atmosfera che avvolge, che trasporta e rapisce anima e corpo. Non è poco per una città che conta 250.000 abitanti.

Al turista non di transito, che per la prima volta percorre le sue strade, le piazze, che rimane ammirato dai magnifici monumenti, resta una suggestione non meglio definita che diviene incancellabile nel tempo.

Adagiata sulle pendici dei monti Peloritani, Messina appare da lontano come una striscia rosata, a forma di falce, che emerge dal mare. La fama che l'accompagna è dovuta principalmente alla sua sismicità che la distrusse due volte, oltre che per la vicinanza alle Isole Eolie, Taormina e l'Etna. Messina é storia. I Casali, le contrade marinare, i forti, le mura rinascimentali sono una testimonianza delle sue antichissime origini.

Una posizione geografica ideale, un clima mite, ventilato ma umido, rendono piacevole il soggiorno in qualsiasi stagione dell'anno. Passeggiare per le vie, sul lungomare, lungo la riviera, tra i suoi boschi, è motivo di distensione e di serenità.

Dotata di un buon sistema ricettivo e corredata da efficienti servizi, la città si presta anche per soggiorni prolungati: diviene così un'ottima base di partenza per escursioni verso i Monti Peloritani e verso i più importanti centri turistici della sua Provincia, Milazzo, le Isole Eolie, Barcellona, Tindari, Patti, Capo D'Orlando, S.Agata di Militello, Alì Terme, Roccalumera, S.Teresa Riva, Letojanni, S. Alessio, Taormina, Giardini-Naxos, le gole dell'Alcantara e Floresta, cuore dei Nebrodi.

 


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.