(24/10/17) La Frutta Martorana

                    La...
Leggi tutto...

(24/10/17) La notte di Halloween

La notte del 31 ottobre si festeggia la notte di Hallowe...
Leggi tutto...

(24/10/17) Antiche tradizioni per la commemorazione dei defunti

La festa dei morti  è una ricorrenza della Chiesa catto...
Leggi tutto...

(24/10/17) C'era una volta...la Festa dei Morti

Nella nottata che passava tra il primo e il due di novemb...
Leggi tutto...
Villa Sanderson (poi Di Natale)
AddThis Social Bookmark Button

Scrive, di essa, il sac. Leonardo Principato: “Sorge anche nella pianura S. Cosimo, cinta da alti muri e da una folta pineta con acacie ed oleandri. Essa fu fabbricata dal Sig. Roberto Sanderson verso il 1850, che vi passava molti mesi dell’anno. Lo stabile a due piani, per gli alti e fronzuti alberi, che, lo circondano, resta in gran parte nascosto e di esso si vede solo la facciata. Nella villa, stradali e andirivieni serpeggiano il terreno ombroso, e conducono verso il recinto di Nord-Ovest della villa.

Un articolo apparso nel 1913 sopra una rivista col titolo: “Un angolo ignorato della Sicilia” (“Associazione Nazionale Italiana per il movimento turistico dei forestieri”, Roma, Giugno 1913, fascicolo IV), parlando della Villa Sanderson così dice: “Alte mura a pietra, chiudono il magnifico parco di pini maestosi, di acacie, di oleandri, di roseti e gigli. Nel parco si può riposare all’ombra, cullati dalla brezza deliziosa che soffia dal mare, ovvero, daccosto al muro di una delle numerose terrazze, si ammira il panorama che abbraccia la costa d’Italia al capo Calavà”. […] Nel 1908, per l’incanto dei suoi panorami, la villa Sanderson albergò più volte l’Imperatore Guglielmo II di Germania. Nel 1913, una Signora Inglese voleva farne una pensione Americana”.

Il capostipite dei Sanderson, William (1786-1854), nel 1817 si stabiliva a Messina dopo aver partecipato alle guerre napoleoniche. Qui fondava la “Sanderson Thurburn & C.”, e, assieme ai figli Thomas e Robert, costituiva nel 1842 la “William Sanderson & Sons”, ditta operante nel settore delle esportazioni di vino, zolfo, agrumi, essenze. Nel 1855, alla sua morte, l’attività proseguiva coi figli ma dopo il trasferimento di Thomas in Inghilterra, Robert ne rimaneva il solo titolare. Toccava poi al figlio William Robert, nel 1895, proseguire nella tradizione di famiglia fondando la società “Sanderson & Barrett”, insieme a Robert Barrett, specializzato nella produzione di essenze di agrocotto.


 
Indietro

AMAZON

copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.