(24/10/17) La Frutta Martorana

                    La...
Leggi tutto...

(24/10/17) La notte di Halloween

La notte del 31 ottobre si festeggia la notte di Hallowe...
Leggi tutto...

(24/10/17) Antiche tradizioni per la commemorazione dei defunti

La festa dei morti  è una ricorrenza della Chiesa catto...
Leggi tutto...

(24/10/17) C'era una volta...la Festa dei Morti

Nella nottata che passava tra il primo e il due di novemb...
Leggi tutto...
Nella notte di Natale
AddThis Social Bookmark Button

di Paolo Ullo

Notte magica per eccellenza, quella di Natale, almeno una volta l’anno, scuote le coscienze, fa riemergere dal torpore sentimenti sopiti o arrugginiti per mancanza di esercizio; tutto in una notte, fino alla successiva, lontana 365 giorni, e nell’intervallo si ritorna all’ordinario con la coscienza a posto. Auguri sparati a raffica, belle parole, sempre le stesse, pronunciate da autorevoli pulpiti, per una Festa religiosa ad uso e consumo anche di chi, nella Religione non fa distinzione fra sacro e profano; un concentrato di buone intenzioni, presto dimenticate e non mantenute, destinate più a chi le ascolta, anziché a chi le pronuncia. Esperti di oratoria, di varia provenienza, venditori di chiacchiere, accompagnate da lacrime di coccodrillo, invitano ad essere più buoni, almeno per una notte, verso il prossimo, chiunque esso sia, prima di ritornare a guerreggiare l’indomani e giorni a seguire.

Intima e personale sensazione, la magia del Natale si conserva intatta, da secoli, nelle funzioni religiose e nelle usanze ad esse collegate; oltre la soglia di una Chiesa, per mantenere l’incantesimo il più a lungo possibile, si ricorre ad espedienti variabili nel tempo. Ogni generazione ha vissuto e ricorda suoni, odori, pietanze, giochi, momenti aggregativi in famiglia e nella comunità di appartenenza; a ciascuno il suo Natale, unico ed irripetibile in tutte le stagioni della vita. Una curiosa funzione educativa, non più in vigore, assoluta prerogativa, era affidata alla Notte di Natale, come descritto in Messina e dintorni; Guida a cura del Municipio, Messina 1902:

Ha inoltre il contadino per ogni specie di malore degli specifici particolari, succhi d’erbe, foglie di piante, membra di animali ch’egli applica sulla parte offesa sempre accompagnando il tutto or con massaggi, or con imposizione magnetica delle mani, or con orazioni sacre e scongiuri misteriosi che è vietato insegnare a chicchessia eccetto che nella notte di Natale.

110 anni dopo, riesce difficile immaginare l’attesa della notte di Natale, di aspiranti giovani fattucchiere, desiderose di carpire i segreti del mestiere; nella nostra epoca, riesce più facile immaginare compiti, passaggi di consegne, desideri da affidare alla stessa notte, che non rientrino nel campo delle arti magiche. Essa, magica per sua natura, non svelerà a nessuno i suoi segreti e misteri che la rendono eccezionale; la squalifica a volgarissima notte, come ce ne sono tante, ci renderebbe tutti orfani di purezza d’animo fin dall’infanzia e fino all’età adulta.

Figlia del tempo, più vera e credibile di un panciuto e barbuto Babbo, la Notte di Natale è più spaziosa e meno veloce di una stella cadente; non fa il giro del mondo, con un sacco poco capiente, su una slitta volante e non si polverizza prima ancora di avere espresso un desiderio. A ciascuno la sua Notte di Natale, senza retorica, condizionamenti e stereotipi; nessuno potrà mai affidarle, a promemoria, scadenze da appuntare sul calendario. Nella Notte di Natale, quando viene, ci ritroviamo tutti diversi dalla precedente, in continuo rinnovamento, fino alla successiva, che sarà sempre la benvenuta, fino alla fine dei tempi, i Latini avrebbero detto: “… per omnia saecula saeculorum !.. “.

 

Ullo Paolo


 

AMAZON

copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.