(16/05/18) 'A banniata

banniata ‘A banniata o ‘A vanniata – La strillata ca...
Leggi tutto...

(16/05/18) Messina nei secoli d'oro

mesecoro Messina fu originariamente fondata da coloni e da...
Leggi tutto...

(09/05/18) Le Targhe della Memoria della città di Messina

  Leggi il libro in pdf La recensione di Antonino ...
Leggi tutto...

(09/05/18) La Festa della Madonna della Lettera a Messina

“Apud Messanenses celebris est memoria B. Virginis Mariae,...
Leggi tutto...
Oraci ( Icaro)
AddThis Social Bookmark Button
  • Un rumore sentivo
  • sordo
  • sotto le palpebre chiuse
  • cerulee
  • mentre si plasmavano
  • le mie ali artificiali
  •  
  • Cercavo nella notte, bramoso
  • Quella stella di fuoco che indorava la mia pelle
  • sulla rena vestita di caligine
  •  
  • Tutto sotto di me si fece microscopico quel giorno
  • una tavolozza impalpabile di colori blu
  • di tinte verdastre
  •  
  • Sentii cedere le membra..un soffio
  • Un sibilo a fendere l’aria
  • Sfregiava quella mia vibrante voglia
  • di vero volere.
  •  
  • Relazione complicata:
  • il mio corpo ed il mio anelito.   

 
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.