(17/09/18) Da Messina ad Adua

Il 18 dicembre 1895 la città salutò festante gli uomini de...
Leggi tutto...

(17/09/18) Le strade militari di collegamento tra i Forti umbertini di Messina

Sulle Vie dei Cannoni. Studi preliminari. di Vincenzo Ca...
Leggi tutto...

(17/09/18) Messina e la Grande Guerra

Tratto da: Messina nella Prima Guerra Mondiale. Edito dalla ...
Leggi tutto...

(17/09/18) 1917. I sommergibili tedeschi nello Stretto di Messina

Messina nella Prima guerra Mondiale, Edas, Messina 2008 ...
Leggi tutto...
Verso la lunga notte
AddThis Social Bookmark Button

Eppure, verrà l’autunno

inesorabile!

Pochi giorni ancora

ed il sole

si spegnerà

sull’enigma del tuo volto.

 

Chi prenderà la  mia mano,

chi condurrà i miei passi

tra i colori irreali

d’un tramonto,

che avanza nella sera

verso la lunga notte?

 

Sul mio viso,

solcato d’amaro,

si muovono,

inavvertite,

piccole bianche perle

in cui si riflette

la tua dolce immagine,

sempre più evanescente.

 

Sul silenzio

dei miei muti sospiri,

risuona

l’eco della tua voce

che, spegnendosi lentamente,

mi ricorda

giorni di rondini.

 

Filippo Panarello

 

 


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.