(17/09/18) Da Messina ad Adua

Il 18 dicembre 1895 la città salutò festante gli uomini de...
Leggi tutto...

(17/09/18) Le strade militari di collegamento tra i Forti umbertini di Messina

Sulle Vie dei Cannoni. Studi preliminari. di Vincenzo Ca...
Leggi tutto...

(17/09/18) Messina e la Grande Guerra

Tratto da: Messina nella Prima Guerra Mondiale. Edito dalla ...
Leggi tutto...

(17/09/18) 1917. I sommergibili tedeschi nello Stretto di Messina

Messina nella Prima guerra Mondiale, Edas, Messina 2008 ...
Leggi tutto...
Cavalcata al vento dei ricordi
AddThis Social Bookmark Button

 

Eravamo tanti...
una "scocca"
di menti e di cuori,
l'anima si scioglieva
dalle strettoie della malinconia,
splendeva e sorrideva
sui viali d'oro dell'amicizia.

Nell'olocausto dei cuori
natura poesia ed arte
si fondevano in perfetta sintonia
nell'esaltare l'amore alla vita:
il mio cuore era
un'urna di cristallo
colma di simpatie

Ora, i superstiti
siamo meno delle dita della mano;
al passare della falce
"che pareggia tutta l'erba del prato"
tante amicizie
fiorite a sole dell'allegria
sono svanite

Amo la vita e la sapienza
e non mi vergogno dell'ignoranza
l'odore dell'amicizia è un profumo
che scende dal cielo, lievito per altre ore.

 


Antonio Saitta


 
Indietro
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.