(24/05/18) Il ritorno della "Maniedda"

OMAGGIO ALLA STORIA DI SANTO STEFANO DI BRIGA Il “Rit...
Leggi tutto...

(24/05/18) L’acqua è di tutti e guai a chi la tocca.

di Paolo Ullo Senza dover andare lontano, basta spulcia...
Leggi tutto...

(24/05/18) Centenario dell'Acquedotto Civico di Messina

a cura di Paolo Ullo Le opere acquedottistiche, realizzate...
Leggi tutto...

(16/05/18) 'A banniata

banniata ‘A banniata o ‘A vanniata – La strillata ca...
Leggi tutto...

Sui fianchi settentrionali dei monti Peloritani a 35 km. da Messina, si trova Roccavaldina, situata a 341 m.s.m. con 1.159 abitanti e una superficie di 6,5 kmq.

Sulla cima del colle più alto sorge  la maestosa Cattedrale dedicata a San Nicolò Vescovo di Mira, fondata sotto Federico II d'Aragona nella prima metà del '300 al tempo di Giovanni Rocca, primo feudatario del paese.

Una visita particolarmente approfondita merita la famosa e bellissima Farmacia del sec. XVI, donata dal sacerdote Don Gregorio Bottaro alla Confraternita del SS. Sacramento nel 1628.

Altre notizie sulla scheda storica di Roccavaldina


copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.