(03/01/18) I Re Magi

La Lombardia è la terra che forse più di altre conserv...
Leggi tutto...

(30/12/17) Chi è la "Befana"

  La Befana appartiene alle figure folkloristiche, dis...
Leggi tutto...

(27/12/17) Messina, 28 dicembre 1908 ore 5:21:42

  Una notte maledetta da dimenticare. terremoto ...
Leggi tutto...

(12/12/17) 13 dicembre Santa Lucia, usi costumi e tradizioni

Di santa Lucia sembra esistere a Siracusa il loculo, cio...
Leggi tutto...

L'iniziativa lanciata dalla trasmissione "liberi & forti" per la pulizia del luogo dove si presume sia sepolto Antonello da Messina, è iniziata questa mattina, malgrado la giornata fredda e piovosa. Con in testa, il Presidente del Consiglio Comumale Pippo Previti, il Consigliere Comunale Pippo Ansando,  Mino Licordari,  Nino Principato, Enzo Caruso, Michele Pitrone, gli Sponsor della trasmissione e lo staff di "liberi & forti", tutti si sono presentati  all'appuntamento in tuta con stivali, forconi  e  pale.

I decespugliatori  sono stati messi a disposizione dalla ditta Ansaldo, i furgoni, per il trasporto dei materiali, dalla ditta Ferro Mobili e Citto Elettrodomestici da incasso. E' intervenuta la Zucchet disinfestazioni, messa a disposizione dal titolare della Master, Maurizio Formicola. 
L'idea di Mino Licordari, ha avuto successo e continuerà nei prossimi giorni con nuove proposte e iniziative, per tutelare un luogo che, in altre città, sarebbe stato sicuramente già valorizzato e non abbandonato il giorno dopo la pomposa inaugurazione di due anni fa.

Video tratto da TCF - Servizio di Maurizio Licordari   


copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.