Messinaierieoggi.it Savoca

Savoca

L'abitato, con una superficie di 8,8 kmq. e 1.675 abitanti, sorge su una cresta rocciosa ed è sovrastato dal Castello normanno di "Pentefur", restaurato nel 1480 ed ampliato nel Cinquecento ma ormai completamente in rovina. Di grande interesse artistico è la chiesa di San Michele (sec. XV), arricchita da due portali di stile gotico-aragonese, un pulpito del sec. XVIII ed una tavola del Quattrocento attribuita ad A. Giuffrè. La Chiesa Madre dedicata alla Madonna Assunta fu edificata dopo il 1130 e restaurata nel 1400. Il Portale maggiore è del sec. XVI. Accanto sorge un edificio

che conserva una stupenda finestra bifora medievale (sec. XV) con mensoline decorate. Da visitare la chiesa dell'Immacolata (sec. XIV); quella di San Nicolò o S. Lucia (sec. XV) con facciata rinascimentale e la chiesa e convento dei Cappuccini (1614) che custodisce due splendidi dipinti raffiguranti Il "Creatore Divino" (sec. XVII) di Alonso Rodriquez e la "Madonna di Loreto" (sec. XVI), tavola di Antonello De Saliba. Nei locali sotterranei si possono visitare le Catacombe dei Cappuccini con i corpi mummificati dei notabili del luogo nelle loro vesti (sec. XVIII - XIX).

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Pubblicità

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire