Spadafora

IMG_7376.jpg

Probabilmente risalente ad epoca pre-romana (come farebbe supporre una fornace per la produzione di laterizi, scoperta nel 1898) tuttavia, il vero e proprio insediamento urbano, si verifica tra la fine del sec. XVIII e gli inizi del sec. XIX. 

IMG_7382.jpg

Nel 1817 diviene Comune autonomo e nel 1820 vi viene istituito il primo Ufficio Postale, con decreto di Ferdinando I di Borbone del 10 novembre 1819. Il monumento più importante di Spadafora è il Castello, realizzato globando, con l’aggiunta di quattro baluardi angolari, una torre medievale di avvistamento e difesa che era stata oggetto di ristrutturazione dell’architetto toscano Camillo Camiliani.

IMG_7388.jpg

Tale trasformazione in castello-residenza nobiliare avvenne tra il XVII e il XVIII secolo, e il maniero fu proprietà degli Spadafora e successivamente dei Samonà. Oggi è gestito dalla Pro Loco che vi allestisce mostre e diversi eventi culturali.

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire