(08/05/19) Un amarcord chiamato "Olimpia"

Il Cinema Olimpia di Egidio Bernava Erano  gli anni ...
Leggi tutto...

(01/05/19) 1 Maggio - Per non dimenticare "Portella della Ginestra"

  Renato Guttuso - Portella della Ginestra Dopo anni d...
Leggi tutto...

(25/04/19) Bergamo firma il protocollo che accomuna luoghi storicamente legati a Lepanto

Il porto di Lepanto Enzo Caruso (Responsabile Culturale d...
Leggi tutto...

(23/04/19) I "Ferry-boat" nello Stretto di Messina

  Recupero della nave traghetto Cariddi Prodotto a cur...
Leggi tutto...
Messina Oggi
AddThis Social Bookmark Button


"Crimine contro la vita e danno erariale".
AddThis Social Bookmark Button

"Aspetteremo questo mese, se nulla verrà fatto, il 1 Marzo chiamerò i cittadini per piantare gli alberi in tutto il Corso Cavour".

Con queste parole il cittadino Accorinti ha criticato l'amministrazione comunale l'8 febbraio 2013.

Dalle parole passa ai fatti spacca la strada con un piccone e pianta un alberello sul Corso Cavour.

Nessuno lo  ha denunziato, se l'avesse fatto un qualsiasi cittadino...avrebbe fatto la fine di Padre D'Arrigo, parroco dell'Annunziata, multato per aver dipinto delle strisce pedonali davanti la chiesa dopo il diniego delle autorità competenti.
Ieri da libero cittadino "super eroe No Ponte e Pacifista" ha spaccato la strada  oggi che è sindaco i cittadini aspettano ancora la sua chiamata per piantare gli alberi. Solo una grossa bolla di sapone elettorale.

Fino allo scorso mese il Corso Cavour era sempre nelle stesse identiche condizioni "parzialmente senza alberi", con il manto stradale divelto, con gli spazi per gli alberi ai bordi della banchina vuoti e pericolosissimi, altri spazi chiusi con asfalto, una corsia preferenziale di una larghezza che sfiorava il ridicolo e con una circolazione impossibile dopo la chiusura delle strade nel quadrilatero di piazza Cairoli.

A distanza di un anno sono iniziati i lavori per la pista ciclabile sulla corsia preferenziale del Corso Cavour. L'asfalto a ridosso dei marciapiedi sarà rifatto e livellato eliminando gli alberi, le delimitazioni in ferro e restringeranno ancora la strada per dare più spazio alla corsia preferenziale-pista ciclabile! Una vera comica tutta e solo messinese.

Questo non è danno erariale? Un lavoro fatto tre volte nello spazio temporale di due anni solo per fare camminare le biciclette a ridosso degli autobus...mi sembra al limite dell'esagerazione e troppo rischioso per le biciclette.

A Messina le strade sono diventate quasi tutte impraticabili per il dissesto del manto stradale e il comune spende 70mila Euro per realizzare una pista ciclabile, però la ditta ci offre gratuitamente lo spartitraffico sul Viale della Libertà!


Pista ciclabile in via Consolare Pompea

Le piste ciclabili esistono e devono esistere per cercare di rendere le città più vivibili  ma distanziate da autobus, autovetture e moto così come sulla via Consolare Pompea. Fortunatamente a Messina gli autobus sono perennemente in vacanza, le autovetture hanno abbandonando il centro per carenza di posteggi, per le moto...si stanno organizzando!

Pippo Lombardo

 
Iniziative in ricordo del terremoto del 1908
AddThis Social Bookmark Button


La città distrutta dal terremoto


Oggi, venerdì 27, alle ore 21, al Teatro Vittorio Emanuele, con Gospel spirit of Christmas Featuring, organizzato dalla Minerva Associazione culturale e con la partecipazione della cantante americana Bridgette Campelsp, prenderà il via il calendario di appuntamenti che l'Amministrazione comunale ha promosso per ricordare il tragico evento che 105 anni fa causò quasi 85mila morti a Messina, Reggio Calabria ed in molti centri peloritani e calabresi.

All'iniziativa hanno collaborato il Comitato cittadino "100 messinesi per Messina 2mila8", presieduto da Piero Chillè, l'associazione musicale "Vincenzo Bellini" ed i cori "Note colorate" del maestro Giovanni Mundo e "Ouverture" del maestro Giovanni Mirabile.

In programma domani, sabato 28, alle ore 5,21, l'accensione della luce nelle abitazioni dei messinesi per 37 secondi, la stessa durata del sisma del 1908; alle 9.30, il raduno all'ingresso del Gran Camposanto dove, alla presenza del prefetto di Messina, Stefano Trotta, del sindaco, Renato Accorinti, del commissario della Provincia regionale, Filippo Romano, delle associazioni, dei sindacati e delle Forze Armate di stanza a Messina, sarà deposta una corona di fiori, offerta dalla Città di Messina in memoria degli oltre 80 mila morti; alle ore 11, sempre all'ingresso del Gran Camposanto, il concerto del coro di voci bianche "Note Colorate", diretto da Giovanni Mundo, con la partecipazione del soprano Francesca Morabito, del baritono Christian Gravina e del pianista Piero Blanca.

E' prevista, con adattamenti corali elaborati da Mundo e arrangiamenti pianistici di Piero Blanca, l'esecuzione dei brani: "Lo scriverò nel vento" (Livonelli - Galli), "Ave Maria" (Caccini), "Angele Dei" (Morricone), "All thing bright and beautiful" (tradizionale anglosassone), "Aria sulla quarta corda" (Bach), "Ave Maria" (Gounod), "Imagine" (Lennon)," Inno alla Madonna della Lettera" (Bisazza-Blanca). Il testo dell'Inno, scritto da Felice Bisazza nel 1842 e musicato da Antonio Laudamo, veniva eseguito nel contesto delle celebrazioni dedicate a Maria SS della Lettera da cento orchestrali.

Non essendo pervenuta la musica, l'inno è stato musicato, per coro a voci pari, dal maestro Piero Blanca, ed è stato eseguito per la prima volta durante la processione dello scorso 3 giugno, ai piedi dell'edicola votiva di via Cavour. Sempre alle ore 11, verrà deposta, alla presenza del Console Generale della Federazione Russa in Sicilia e Calabria, Vladimir Korotkov, e il Centro del Mezzogiorno d'Italia per lo Sviluppo delle Relazioni con la Russia, una corona d'alloro al monumento dei Marinai Russi, all'inizio di viale Boccetta.

Dalle ore 11.40 alle 12.30, è in programma una visita guidata ai principali monumenti del Cimitero, progettato dal grande e geniale architetto messinese Leone Savoja (1814-1885), inaugurato solennemente il 22 marzo 1872.

Il programma prosegue alle 11.30, con l'iniziativa della Nobile Arciconfraternita della SS. Annunziata dei Catalani, di cui è governatore il direttore della Biblioteca Regionale, Sergio Todesco, che prevede la deposizione, a nome anche dell'intera cittadinanza, di una corona d'alloro ai piedi della statua raffigurante Messina, posta a largo Minutoli (fronte Piazza Unione Europea), in memoria delle vittime del terremoto del 28 dicembre 1908. Una semplice e sobria cerimonia che si svolge dal 1992 e voluta da due confrati ormai defunti, Vittorio Di Paola e Luciano Tringali, per organizzare in sinergia con l'Amministrazione comunale un significativo gesto commemorativo di un evento catastrofico che cambiò la storia della Città di Messina. Il corteo, con l'Arciconfraternita con bandiera e corona in testa, partirà alle 11.45 dalla chiesa dell'Annunziata dei Catalani di Via Garibaldi per raggiungere largo Minutoli alle 12 dove, dopo una breve commemorazione e preghiera, verrà deposta la corona alla presenza del sindaco, Reato Accorinti.

Alle 12.30, in piazza della Memoria (largo Risorgimento), conosciuta come piazza "Don Fano", omaggio floreale della Città di Messina davanti alla targa marmorea, inaugurata il 28 dicembre 2008, in occasione delle celebrazioni promosse per il Centenario del terremoto-maremoto del 1908; alle 13, al Giardino a Mare "Giuseppe Micheli", in via Garibaldi, dove sono conservati i resti della storica "Palazzata" del 1803, progettata da Giacomo Minutoli, si svolgerà la manifestazione in ricordo di Giuseppe Micheli, apostolo della rinascita e della ricostruzione di Messina; alle 18.30, nella Chiesa dello Spirito Santo, la giornata commemorativa si concluderà con il concerto dei cori "Note Colorate", diretto da Giovanni Mundo, e "Ouverture", diretto da Giovanni Mirabile, con la partecipazione del soprano Francesca Morabito, del baritono Christian Gravina e del pianista Piero Blanca.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI MESSINA COMUNICATO N° 2462 

 
Alba sullo Stretto di Messina
AddThis Social Bookmark Button


JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

E' l'alba, sta sorgendo il sole, attraverso gli infissi vedo strisce rosse. Ho solo pochi minuti per vedere uno spettacolo della natura non sempre visibile. Per fare presto tralascio di prendere il cavalletto per la macchina.
Il sole, sale, sale lentamente dalle montagne della Calabria e si staglia dietro il pilone di Scilla lasciando una lunga scia rossa sul mare dello Stretto di Messina tra Scilla e Cariddi...gli Aliscafi e le navi Traghetto continuano a solcare le acque del mare.

 
Tutto con un click
AddThis Social Bookmark Button







 

Webcam nel mondo

TRAGHETTI E ALISCAFI DAL E PER IL CONTINENTE


BLUFERRIES  Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Link utili nazionali e locali


Unione Europea Presidenza della Repubblica





Presidenza del Consiglio dei Ministri

Ministero della Giustizia - news online

Ministero della Giustizia

Senato della Repubblica

Camera dei Deputati

Consiglio di Stato

Corte Costituzionale

Registro Pubblico delle Opposizioni


 

 

 

 

 


Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana

Gazzetta Ufficiale Speciale Concorsi

Centro Informa Giovani-Off.di lavoro-Concorsi-Centri per l'Impiego

NORMATTIVA.IT - Una banca dati per i cittadini contenente
tutti gli atti normativi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale a
partire dall'anno 1946.

 

 

 

 

 

Organizzazione delle Nazioni Unite per
l’educazione, la scienza e la cultura.

 

 

 

 

Città e Siti Italiani

 

 

 

 

 

Il Portale Nazionale del Cittadino

 


Il Portale dell'automobilista


 

 

 

 

Protezione Civile Nazionale

Bollettini di Vigilanza Meteo



 

 

 

 

 

Servizio Informativo Meteorologico Siciliano

 

 

 

 

Servizio Meteorologico Aeronautica Militare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ANAS Viaggia informato

La situazione meteorologica in Italia

 

Regione Siciliana


 

 

 

 

 

Assemblea Regionale Siciliana


Prefettura di Messina



 

 

 

 

Provincia Regionale di Messina

Comune di Messina

Ufficio stampa Comune Messina



 

Camera di Commercio Industria Artigianato




 

 

Arcidiocesi di Messina Lipari e S.Lucia del Mela

Santo del giorno

 

 

 

 

 

Università degli Studi di Messina

E.R.S.U. Ente Reg.le per il Diritto allo
Studio Universitario

 

 

 

Ufficio Scolastico Provinciale di Messina


Tribunale di Messina




 

 

Agenzia delle Entrate

Bollo di circolazione - Guida pratica - Calcolo - Pagamenti

Servizi di Catasto


 

 

 

ENIT Agenzia Nazionale del Turismo

 


 

 

Ente Teatro Vittorio Emanuele - Messina


Autorità Portuale di Messina



 

 

Guardia Costiera Messina

Navigare Informati

 

 

 

 

Guardia Medica Messina e provincia

 

 

 

 

 

 

Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Papardo-Piemonte

 


CERCA UNA FARMACIA




INPS Istituto Nazionale Previdenza Sociale

 

INAIL Ist.to Naz.le Assicurazione Infortuni sul Lavoro

Ordine dei Medici Chirurghi ed 
Odontoiatri di Messina


 

 

 

 


AMAM  Azienda Meridionale Acque Messina

 

 

ATM Azienda Trasporti Municipalizzata - Messina



ENEL SpA


Taxi Messina

 

 

NOLEGGIO AUTO A MESSINA

AVIS   -            via Garibaldi 231 - tel 090 679150

HERTZ -           via Garibaldi 130  - tel. 090 344424

MAGGIORE -  via Vitt. Emanuele II 75


CGIL MESSINA

CISL MESSINA

UIL MESSINA

 

 

Google mappe

Microsoft mappe

Mappe Autostradali

Via Michelin


AUTOMAP
Mappe Autostrade e mappe stradali

Autostrade Italia

Autostrade traffico in tempo reale

 

 


Tutto per i tuoi viaggi in treno




 


 

 

Aeroporto di Catania


Aeroporto dello Stretto ( Reggio Calabria)


Aeroporto di Palermo


Aeroporto di Lamezia Terme


Aeroporti di Roma Fiumicino - Ciampino 


Aeroporti Milano Linate - Malpensa

 


ALITALIA


Wind Jet


Air One

EUROPA low cost



 

 

Traghetti da e per il continente 

SNAV Collegamenti Marittimi

Traghettionline.com


BLUFERRIES  Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Aliscafi  MESSINA - REGGIO CALABRIA

Aliscafi REGGIO CALABRIA - MESSINA

Traghetti da Messina per Villa San Giovanni e viceversa

BLUFERRIES  Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Caronte & Tourist orari e costo biglietto

Navi per il continente da Catania e da Palermo

Ustica Lines

 

 

 

 

Autolinee Nazionali Italybus

Autobus e Autolinee Interbus

Autobus e Autolinee SAIS trasporti


Autobus e Autolinee Azienda Siciliana Trasporti


Giunta Bus - Messina - Milazzo- Catania

Sberna Viaggi

 

Pagine Bianche

Pagine Gialle

Tutto Città



 
Messina Oggi
AddThis Social Bookmark Button

 

Bergamo firma il protocollo che accomuna luoghi storicamente legati a Lepanto

- I Forti uniscono lo Stretto di Messina e lo proiettano in Europa

- Mons. Giovanni Marra - Arcivescovo di Messina

- Ricordo di Mino Licordari

- Parco Urbano Don Blasco

- Il relitto di un piroscafo in legno dell’800 nel porto di Messina.

- IX Edizione "lo Spettacolare Sbarco di Don Giovanni d’Austria"

- Il castello di Montalbano Elicona si tinge di blu per Charlie Gard

- Clan degli Attori il nuovo teatro e scuola di recitazione al centro della città.

- Premiati ad Amsterdam due messinesi.

- Lo Sbarco di Don Giovanni d’Austria a Messina edizione 2016.

- Centenario della Grande Guerra all'ex Monastero di S. Placido Calonerò.

- Eseguito a Messina il primo trapianto di cuore artificiale.

- "Crimine contro la vita e danno erariale".

- Iniziative in ricordo del terremoto del 1908

- Alba sullo Stretto di Messina.

- Messina, mezzo svincolo in 8760 giorni. Un'opera lunga 24 anni.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 4
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.