(03/06/19) Il valore della vita

di Antonino Condorelli, dedicata al Prof. Dino Bramanti ...
Leggi tutto...

(01/06/19) La Festa della Madonna della Lettera a Messina

“Apud Messanenses celebris est memoria B. Virginis Mariae,...
Leggi tutto...

(23/05/19) La Cardiochirurgia a Messina.

Regione Sicilia Azienda Ospedaliera "Ospedali Riuniti Papa...
Leggi tutto...

(08/05/19) Un amarcord chiamato "Olimpia"

Il Cinema Olimpia di Egidio Bernava Erano  gli anni ...
Leggi tutto...
Il valore della vita
AddThis Social Bookmark Button

di Antonino Condorelli, dedicata al Prof. Dino Bramanti

  • Nel sopportare un male cocente
  • son sospeso tra i grovigli della vita.
  • In prossimità d’un pian d'attesa
  • mi ritrovo in una somma  discesa,
  • e volo sempre più in basso.
  • nell’eco del mio io,
  • per rialzarmi col pensiero
  • verso un sogno di certezza.
  • L'abbraccio di una mano
  • scuote il battito del tempo
  • in un benefico evento
  • ed il raggiante momento
  • mi conduce ad un futuro
  • sempre più indulgente.
  • "Maestro", gridan le genti,
  • e Lui aiuta il sofferente
  • col suo lume benedetto,
  • e il fioretto dell’amore
  • sfiora i semi del cuore.
  • Un poveruomo in silente pensiero
  • s’adagia al suolo
  • e spera di trovare porto
  • in solare terra d’approdo.
  • Il Professore s’innalza
  • come scoglio dirompente sul mare tempestoso,
  • scalpita nel suo alito di trasporto
  • per debellar le barriere del dolore
  • e magnificare i gangli dell’umore .
  • Si apre una via,
  • divampa in lontananza una luce di sereno,
  • sorride il valore della vita.
  • La quiete risale il corso dei venti
  • e si placa ricordo di trascorsa sventura.
  • Tu illumini sontuoso palazzo
  • dove grande è la sofferenza
  • e i tuoi alacri momenti
  • pacificano la tormentata bufera.
  • Son gli umani travagli che provocano
  • una retorica d’inganno
  • oppur l’uomo rivive
  • drammatiche storie d’affanno?
  • Mutano gli orizzonti, le notti scintillano,
  • E   nei   tuoi   intensi    occhi    azzurri
  • amore per gli altri , segno d’umana bontà.
  • Antonino Condorelli


 
copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.