(23/05/19) La Cardiochirurgia a Messina.

Regione Sicilia Azienda Ospedaliera "Ospedali Riuniti Papa...
Leggi tutto...

(08/05/19) Un amarcord chiamato "Olimpia"

Il Cinema Olimpia di Egidio Bernava Erano  gli anni ...
Leggi tutto...

(01/05/19) 1 Maggio - Per non dimenticare "Portella della Ginestra"

  Renato Guttuso - Portella della Ginestra Dopo anni d...
Leggi tutto...

(25/04/19) Bergamo firma il protocollo che accomuna luoghi storicamente legati a Lepanto

Il porto di Lepanto Enzo Caruso (Responsabile Culturale d...
Leggi tutto...

Abazia di san Filippo il Grande

Dopo lo svincolo autostradale di Tremestieri, proseguendo per “Messina Centro”, si scorge sulla destra l’Abbazia di San Filippo il Grande, fondata in epoca normanna nel 1100 da re Ruggero II e della quale oggi restano cospicui avanzi.


La chiesa, anch’essa in rovina, conserva ancora elementi decorativi e strutture d’epoca normanna,  ma  è completamente inaccessibile. 

Dietro la chiesa si trova la grotta-eremo che ospitò San Filippo, vissuto tra il IV e il V secolo. La sottostante vallata prese, poi, il suo nome.

Fotografie di Andrea Bambaci e Pippo Lombardo


copyright 2011 messinaierieoggi - Testi e fotografie di Pippo Lombardo
grafica sito web by mindtheSign

Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare su questo sito web o cliccando su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie. - Cookie Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookies su questo sito.