Gli Angeli

img800-angeli-tra-noi-2-1179781.jpg

  • Gli Angeli

    aleggiano lenti sopra gli alberi

    e guardano le macerie grandi

    quanto l’egoismo degli uomini

    quelli che un tempo gli erano simili

    ma che adesso non ricordano più.

     

    Gli Angeli

    ascoltano il cuore dei loro cari

    respirano l’aria con i loro nasi

    vedono con i loro occhi

    toccano con le loro mani

    vivono nei loro ricordi

    quelli che un giorno non avremo più.

     

    Ricordi sepolti sotto il fango asciutto

    inibiti dal profumo del denaro

    cancellati dalla carta stampata

    messi a tacere dalle poche voci

    perse in un sussurro

    ed infine nulla più.

     

    ma gli angeli

    non si arrabbiano

    non provano rancore

    vivono il torpore in silenzio

    e pregano per noi.

    Sorreggono l’uomo che rimbocca le maniche

    Colui che sposta pietra su pietra

    dando il coraggio di urlare allo scempio

    E sollievo a chi affaticato.

    Solo l’amore può cambiare le cose

    Ed ogni suo gesto è un angelo salvato.

Giovanni Caruso

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire