Giovanni Caruso

g_caruso.jpg

 

Nasce a Messina 18 ottobre 1982, e vi rimane fino al 2001 dove consegue il diploma di “Operatore delle industrie elettroniche”.

Negli anni scolastici partecipa ad alcuni seminari del cinema organizzati presso la struttura.

Nasce da allora la passione per la sceneggiatura,prendendo parte attivamente alla realizzazione di cortometraggi (“La Trovatura” ; “Il Baule” e “Chi non lavora”) e partecipando a concorsi per sceneggiatori.

Nel 2003 inizia il suo pellegrinaggio in cerca di un lavoro stabile che potesse supportare le sue passioni, vivendo tre anni di continui trasferimenti che arricchiscono la sua esperienza e creatività.

Dal 2004 Si specializza nel campo informatico e inizia un percorso che lo porta al perfezionamento di arti multimediali, quali cortometraggi,musica e sceneggiatura.

Nel 2006 la sua sceneggiatura “Un sorriso per gli anziani”,si classifica tra le prime cinquanta in Italia su 984 partecipanti,ricevendo l’invito alla partecipazione della 62. Mostra del Cinema di Venezia.

Nel 2007 sboccia la voglia di affrontare una nuova sfida. Nasce così un progetto per la scrittura di un romanzo, frutto di tre anni di continua ricerca nel mondo degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari ad oggi in fase di 
stesura finale.

Fin dalla età di tredici anni predilige tutto ciò che può definirsi “arte”, componendo circa quaranta canzoni e dieci composizioni al pianoforte.

Nel 2010 nasce la voglia di cimentarsi nella pittura, realizzando due creazioni su tela:“Apocalisse” e “Profondo”.

 

 

Menu Video

Gallerie Fotografiche

Il Santo del giorno

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire