Monumento ai Caduti

In Piazza Unione Europea e sul suo lato destro, inquadrato in una cornice di querce e palme si erge il Monumento ai Caduti della prima  Guerra Mondiale, realizzato nel 1936 da G. Nicolini. Nel 1950 è stata aggiunta una lapide per ricordare anche i caduti del Secondo Conflitto Mondiale.
Sulla base marmorea, davanti ad una stele di marmo rossastro, il gruppo bronzeo rappresenta un fante a capo scoperto e, un poco più indietro, ai suoi fianchi, un marinaio ed un aviere. Sulla stele risaltano due aquile, mentre ai lati della base due vittorie alate guidano i fanti e cavalieri alla battaglia.